Impacco rinforzante – Phitofilos

Inizio questo articolo con il miglior augurio di un Buon 2016.
Oggi è il 1° Gennaio 2016 e parleremo di un altro impacco rinforzante per capelli, è della marca Phitofilos ed è veramente un ottimo prodotto!

COME SI PRESENTA LA CONFEZIONE?

20151212_130702

La confezione è una busta in alluminio plastificato, contiene 100 gr di prodotto e ha un pao di 24 mesi dall’apertura. Il costo è di 8.20 € ed io l’ho acquistato dal sito: http://www.giardinodiarianna.com/

INCI: 

20151212_130716

L’Impacco Rinforzante è una miscela di polveri di cereali ed erbe, da utilizzare in modo specifico per il trattamento salutare e rinforzante del capello.
La composizione prevede una sinergia di polveri quali: Miglio, Nasturzio, Equiseto, Erba medica, Betulla, Fieno greco ed Altea.
La miscela si caratterizza dalla presenza di un’alta percentuale di sali minerali, soprattutto silicio (acido silicico) oltre a magnesio e ferro, aminoacidi solforati (cistina e metionina), mucillagini che conferiscono all’Impacco Rinforzante la proprietà di mantenere il benessere delle strutture cheratiniche (capelli, unghie, ciglia) e di offrire alle stesse forza, vitalità e tono.

METODO D’UTILIZZO:

Prima di passare al procedimento che seguo io per la preparazione e applicazione del prodotto vi riporto quanto dice il sito:

“Si utilizza stemperando 100 g di polveri con acqua calda ed acidificando la pastella con due cucchiai d’aceto; quindi si passa su cuoio capelluto e radice del capello dopo un leggero lavaggio, si mette una cuffia e si lascia in posa 10/15 minuti. Si risciacqua abbondantemente, con l’accortezza di rimuovere tutte le impurità”

Come lo uso io:

20151212_130816

Metto tutti e 100 i grammi di polvere all’interno di una ciotola in plastica ed aggiungo acqua bollente fin che non raggiungo una consistenza bella densa e cremosa, il tutto mescolato come sempre con un mestolo in legno.

20151212_131033

Ricopro il tutto con della pellicola e lascio riposare per una mezz’ora prima di applicare il tutto sui capelli.

20151212_131224

Nel frattempo faccio lo shampoo, tampono bene i capelli e sono pronta per applicare l’impacco sui capelli.
Lo stendo con le mani in quanto non colorando non c’è il rischio di sbagliare o macchiarsi le mani.
Finito di applicare l’impacco su cute e lunghezze passo anche in questo caso la pellicola in torno alla testa e racchiudo a turbante con un asciugamano in modo da tenere bene al caldo il tutto facendo si che agisca meglio.
Lascio agire per circa 1 ora fino ad un massimo di 1 ora e mezza poi sciacquo bene il tutto senza rifare lo shampoo. Applico il balsamo/maschera sulle  lunghezze, lascio agire 5 minuti. Lasciata agire la maschera lavo bene le lunghezze e come sempre faccio l’ultimo risciacquo acido con acqua fredda e aceto di mele che fa si che le cuticole dei nostri capelli si richiudano, poichè durante il lavaggio tra l’acqua calda e lo shampoo esse si sono aperte, ed evitiamo che si formino doppie punte.

E.. questo è il risultato:

20151220_151901-120151212_175235

I capelli sono veramente più rinforzati, si sentono più corposi, elastici, morbidi e sono lucidissimi.

Consiglio di fare questo impacco una/due volte al mese se si hanno capelli molto danneggiati, trattati e sfibrati. Altrimenti una volta al mese può è essere necessario. Io alterno questo impacco a quello con Amla, di cui vi o già parlato in un vecchio articolo e di cui vi lascio il link: https://leyelinerperandareinguerra.wordpress.com/2015/12/08/impacco-rinforzante-lucidante-allamla/

Spero di esservi stata utile e vi auguro di nuovo un Buon Anno!!!

A presto,

Diletta.